Associazione Comano Sportiva 50anni

US S. Antonino 07.04.19

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

AS COMANO -  US S. Antonino 2:2 (Storni-Ravano)

Ospiti del Tavesio, sotto un cielo plumbeo e minaccioso,  i rosso-blu del Sant'Antonino, per l'occasione in tenuta bianca. Riscaldamento e inizio partita senza precipitazioni, ma terreno da gioco pesante a far da "telaio" allo scontro importante per la classifica di entrambi le squadre, in lotta per la promozione in terza divisione.

Sin dalle prime battute si capisce l'importanza della contesa; il Comano mette grinta e ardore, ma i sopracenerini non sono certo disposti a regalare la contesa. La supremazia territoriale è del Comano, ma su punizione, proprio mentre inizia a piovere, il S. Antonino va in vantaggio: calcia bene e con effetto a scavalcare il giocatore ospite, la prima punta si inserisce tra le maglie della difesa comanese e porta in vantaggio gli ospiti.
Reazione immediata del Comano ma la difesa e il portiere avversario non si fanno prendere.
Il S. Antonino non sta a guardare, grazie però all'impeccabile coppia centrale Somazzi-Cavadini, di pericoli per la porta giallorossa non ce ne sono.
Si continua sotto una leggera pioggia, però a due minuti dalla pausa, malgrado gli ospiti costretti in soli dieci uomini per doppio giallo,  arriva la seconda "doccia" per i giallorossi; da applausi il capolavoro balistico dell'esperto e titolato Sermeter che superata la difesa laterale, trafigge il buon Bettelini al quale non resta che guardare impotente il pallone infilarsi nel 7 alla sua sinistra.
Si riaprono le ostilità sotto pioggia battente e con il terreno sempre più inzuppato. La lotta è aspra e a bordo campo si percepisce che il Comano ha nella testa nel cuore e nelle gambe la voglia di combattere fino all'ultimo per non farsi superare.
L'arrivo in campo di forze fresche e il sostegno del pubblico amico galvanizza i gialllorossi comanesi e grazie al nuovo entrato Storni con azione personale culminata con un tiro forte in diagonale accorciano le distanze intorno al 60 minuto della contesa.
Comano sempre arrembante e padrone del campo, ma la difesa ospite chiusa fa buona guardia e riesce a mantenere il vantaggio fino al 90mo. L'arbitro al quale vanno fatti i complimenti per la direzione di gara, annuncia qualche minuto di recupero ed proprio al minuto 91 che Lorenzo Storni, chiamato a battere una punizione da fuori area, indovina la traiettoria a scavalcare la barriera e trova "barna" Ravano a deviare impercettibilmente e far finire lil pallone in fondo al sacco per la meritata rete del pareggio.
Il Comano mette il turbo e si riversa in avanti per un insperato vantaggio ma il triplice fischio interrompe i belligeranti e manda tutti alla buvette per un meritato e lungo "terzo tempo"
Onore ai nostri avversari che hanno evitato il distacco in classifica, che rimane immutata per quanto concerne le posizioni di rincalzo.

DAI COMANOOO la lotta per la promozione è apertissima!


Abbiamo 52 visitatori e nessun utente online

Le ultime notizie online

Rassegna immagini

Ra Linda e dü magütt
Una bella e due bestie
45mo AS Comano
Costine e vino del Niño
28.11 2014
Giocatori alla cena 2014
23.08.2015
A San Bernardo
5.6.2011
Promossi in quarta
Arbitro! Il tuo hobby
clicca per approfondire
10.06.2016
Relax a Lido di Classe
45mo Comano-Porza
Incontro commemorativo vecchie "glorie"
... Lenaaaa!
Pier e Daniel
15 maggio 2016
Promossi in 4a
Tiz
Una leggenda!
28.11 2014
Cena di fine stagione
FC Comano
1947
30.03.2014
A Tesserete
Ricordi 2013
45mo: Barbara e Franco
Banco 2012
Boris-Igor-Curzio
13.06.2014
45mo con Chavannes-Le Chêne
Arturo intramontabile
45mo partita commemorativa
Faido 2015
Vittoriosi in Finale!