Associazione Comano Sportiva

AS COMANO - AC Arosio 3:2 (Pescia C. Pagnamenta C. Endriss D.)
Finalmente una vittoria al Tavesio.

Nerazzurri dell'Arosio in visita al Tavesio e vista la loro posizione in classifica e "l'avversità" delle mura domestiche ci si poteva aspettare una ulteriore caduta dei comanesi.
E i numerosi tifosi accorsi al Tavesio erano già convinti di ciò dopo il doppio vantaggio degli alto-malcantonesi maturato con due azioni che hanno espresso chiaramente le loro intenzioni.
Sotto due a zero però il Comano ha saputo stringere i denti e rendere dapprima la vita dura agli amici ospiti e in seguito addirittura infernale.
Ci ha pensato il solito Charli a suonare la campanella con un "piattone" al volo da distanza ravvicinata su azione confusa all'interno dell'area.
Poi Cui Pagnamenta imbrocca uno spiovente da metà campo al centro dell'area dove Charli e un difensore "mascherano" il  pallone al portiere avversario e la palla finisce alle spalle del giovane estremo difensore. È la rete del pareggio e l'arbitro la assegna erroneamente sul tabellino ad un difensore dell'Arosio.
Ma non finisce qui, su azione di rilancio il nostro grande Daniel Endriss (portierone di carriera) schierato al centro dell'attacco comanese, va in rete con azione personale e regala la vittoria al Comano.
A fine partita meravigliosa serata con cibo e bevande a volontà per festeggiare; noi la vittoria e l'Arosio grazie alla nostra vittoria sullo Stella la meritata promozione in quarta.
Un complimento va a tutta la squadra per aver lottato e averci creduto fino in fondo, un augurio a Boris Ferrari che purtroppo ha dovuto lasciare anzitempo la contesa, e un grande grazie a Daniel Endriss per il regalo che ci ha fatto siglando la rete della vittoria.


Abbiamo 60 visitatori e nessun utente online

Le ultime notizie online

Totale visite74881
Massima affluenza 12-06-2014 : 128