Associazione Comano Sportiva

AC Arosio - AS Comano 1:1 (Pescia C.)
Un punto portato a casa dalla difficile trasferta dalla Penudria, ma una posizione persa in classifica.

Comano deciso e voglioso di immediato riscatto quello sceso in campo ad Arosio contro una delle squadre più forti del girone ed uno dei terreni piu ostici per ottenere un risultato positivo.
Squadre allineate prudentemente dai due mister e primo tempo a reti inviolate con una sostanziale parità di forze e di occasioni.
Secondo tempo iniziato a carte un poco più scoperte e ad approfittarne è stato dapprima il Comano, per l'occasione in divisa rossa, con passaggio tagliato che ha messo Charly in posizione di andare in rete dopo aver brillantemente scartato il portiere Malcantonese in disperata uscita. Siamo intorno al minuto 11 e la partita è ancora lunga.
L'Arosio è consapevole e alcuni minuti dopo su palla ferma il loro attaccante #18 riesce ad infiltrarsi tra le maglie della difesa comanese e trafiggere con un diagonale l'impeccabile Alexander.
L'Arosio poco dopo per doppio ammonimento perde un giocatore, ma il Comano non sa approfittare della superiorità, anzi sono i padroni di casa a premere maggiormente e sfiorare la rete. Un magistrale intervento di Michele Pagnamente sventa loro la possibilità più ghiotta.
Si va così negli spogliatoi con un pareggio che porta poco alla cascina del Comano, ma che fa piacere considerando la forza degli avversari suffragato dal loro secondo posto in classifica.
Ringraziamo la compagine dell'Alto Malcantone per l'accoglienza riservataci nel dopo partita, certi di poter rendere l'ospitalità l'anno prossimo, malgrado le nostre scarne strutture di accoglienza, che certamente non inorgogliscono i due comuni -Comano e Porza- ritenuti tra i più ricchi del Canton Ticino.

DAI COMANO! Domenica arriva l'Isone e bisogna crederci.

 

 

 


Abbiamo 50 visitatori e nessun utente online

Le ultime notizie online

Totale visite68151
Massima affluenza 12-06-2014 : 128