Associazione Comano Sportiva

FC Riva - AS Comano  3:1

Sul campo del Riva sferzato dal vento l'AS Comano ha tenuto in scacco a lungo la capolista.

Giunti a Riva motivati e per nulla intimoriti i Comanesi si fanno infilare al 5. minuto a causa di un banale errore difensivo. Decisi a non mollare, sfiorano a più riprese il pareggio ma la fortuna assiste i primi in classifica per tutto il primo tempo.
Nella ripresa altro errore e rete del 2:0 su calcio d'angolo, questa volta l'errore non è difensivo ma del debolissimo arbitro che non ha (volontariamente?) ravvisato un fallo sul nostro difensore.
Subito in avanti senza demordere e arriva la rete del 2:1, splendido passaggio del Bomber che ha liberato Charlie per un perfetto diagonale.
Da questo punto l'arbitro ha confermato la sua debolezza concedendo tutte le rimesse laterali ai rivieraschi e distribuendo cartellini gialli a destra e a manca (soprattutto e manco a dirlo ai comanesi).
Sul finire, nel tentativo di forcing finale i giallorossi si son beccati un 3. goal che non rende giustizia all'andamento della partita. Da segnalare nel secondo tempo una punizione di Sandro parata con classe dal portiere e il classico rigore negato al Comano per fallo in area su Emi.
Dopo partita lungo in quel di Riva a festeggiare quella che per loro era l'ultima partita di campionato, raggiunti dalla notizia che l'altra capolista (Arosio) non era andata oltre al pareggio.

DAI COMANO METTIAMOCELA TUTTA ! CI SONO ANCORA 9 PUNTI IN PALIO


Abbiamo 29 visitatori e nessun utente online

Le ultime notizie online

Totale visite76035
Massima affluenza 12-06-2014 : 128